Cape it easy

Viaggi e Sapori | di Laura Pizzardello | 16 maggio 2012, 10:57

Cape Town, Sudafrica

Cape it Easy è un progetto nato dalla conoscenza profonda del Sudafrica, dei luoghi e delle culture locali. È una valida ed efficace alternativa alle classiche mete delle vacanze studio, rivolta a chi ama viaggiare fuori dai soliti circuiti turistici e vuole scoprire la natura e la storia sudafricana.
Nella scuola di inglese di Stellenbosch, la seconda città più antica del Sudafrica, a 30 minuti da Cape Town, le lezioni si tengono in piccole classi.
Grande attenzione è dedicata alla pronuncia, alla conversazione e all’impiego pratico della lingua, con uscite e simulazioni in luoghi e situazioni reali sul territorio.  La tipologia delle lezioni è consigliata sia ai ragazzi (dai 17/18 anni) sia agli adulti.
Stellenbosch è sede di una Università internazionale considerata la migliore di tutto il continente africano e frequentata anche da molti studenti del nord Europa. Su 300mila abitanti, 25mila sono allievi dell’Università.
La città è molto vivibile, attorniata dalle colline coperte da distese di vigneti e montagne, ed è punto di partenza per i tour di degustazione in tutta l’ampia area dei vini.
 Ci sono biblioteche, locali, cinema, suggestivi teatri e interessanti appuntamenti culturali in tutte le stagioni.
 È possibile praticare tennis, squash, golf, nuoto, surf, equitazione, wind e kite surf, jogging, hiking, ciclismo. Il mare è a soli 20 minuti di macchina e da Stellenbosch si parte per gite giornaliere alla scoperta dei grandi animali, sia di terra che di mare, nelle riserve naturali sulle montagne e negli oceani. Cape it easy, in collaborazione con due Ong locali, propone inoltre ai propri clienti di poter svolgere attività di volontariato nelle township, in particolare in progetti di sviluppo rivolti a bambini e giovani.
www.capeiteasy.com

  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Lascia un commento