Claudio Luti

Arte e Design | di alessandra oristano - case & country | 18 novembre 2013, 14:59
  • Claudio Luti, 67 anni, presidente Kartell e Cosmit.

    Claudio Luti, 67 anni, presidente Kartell e Cosmit.

  • La Comback Chair di Patricia Urquiola è una rivisitazione della sedia Windsor. Disponibile nelle versioni girevole e a dondolo.

    La Comback Chair di Patricia Urquiola è una rivisitazione della sedia Windsor. Disponibile nelle versioni girevole e a dondolo.

  • La sedia Masters di Philippe Starck, con schienale caratterizzato dall’incrocio delle tre icone a cui s’ispira: la Serie 7 di Jacobsen, la Tulip Armchair di Saarinen e la Eiffel di Eames.

    La sedia Masters di Philippe Starck, con schienale caratterizzato dall’incrocio delle tre icone a cui s’ispira: la Serie 7 di Jacobsen, la Tulip Armchair di Saarinen e la Eiffel di Eames.

  • Foglie stilizzate in platino, bronzo e oro che diventano scenografiche lampade. Applique Tea disegnata da Ferruccio Laviani.

    Foglie stilizzate in platino, bronzo e oro che diventano scenografiche lampade. Applique Tea disegnata da Ferruccio Laviani.

Claudio Luti, presidente Kartell e Cosmit, guarda al futuro e punta al mercato asiatico. E sottolinea la��importanza di dare visibilitA� ai brand made in Italy.

Claudio Luti, 67 anni, nella duplice veste di presidente Kartell e Cosmit, societA� che organizza il Salone del mobile di Milano, seduto sulla poltroncina Comback disegnata da Patricia Urquiola, si augura che vada in tutto il mondo. A? una sedia di memoria classica che sta bene ovunque, in terrazza come in giardino. A�In questo momento bisogna trarre vantaggio dai mercati esteriA�, afferma. La��Europa per noi A? un mercato domestico ed A? per questo che, dopo la��America, Kartell guarda alla��Asia. A fine maggio A? stato inaugurato il primo negozio a Pechino e nei prossimi cinque anni sono previste altre 50 aperture. A�Quando progettiamo un prodotto, pensiamo giA� dove venderlo, ossia dappertuttoA�. Per lui il design A? industriale e, tra tutti, cita il maestro Vico Magistretti e la sua sedia Maui in polipropilene. Ne sono stati venduti un milione di pezzi. A�Se il designer A? bravo, riesce a trasmettere emozioniA�. Ai giovani ricorda che un buon progetto si fa in due, designer e azienda. E per il futuro sottolinea la��importanza di dare massima visibilitA� al marchio.
www.kartell.it

Comments are closed.

  • blog