Ri-Scatti

Arte e Design | di giada barbarani | 03 febbraio 2015, 16:13
  • Mario Lotto

    Mario Lotto

  • Mario Lotto

    Mario Lotto

  • Dino Luciano Bertoli

    Dino Luciano Bertoli

  • Dino Luciano Bertoli

    Dino Luciano Bertoli

  • Dino Luciano Bertoli

    Dino Luciano Bertoli

  • Dino Luciano Bertoli

    Dino Luciano Bertoli

  • Anonimo

    Anonimo

  • Anonimo

    Anonimo

  • Anonimo

    Anonimo

  • Anonimo

    Anonimo

  • Anonimo

    Anonimo

  • Anonimo

    Anonimo

  • Anonimo

    Anonimo

  • Anonimo

    Anonimo

  • Dino Luciano Bertoli

    Dino Luciano Bertoli

  • Gino Niccolai

    Gino Niccolai

  • Gino Niccolai

    Gino Niccolai

  • Gino Niccolai

    Gino Niccolai

  • Gino Niccolai

    Gino Niccolai

  • Karim Hamras

    Karim Hamras

  • Massimo La Fauci

    Massimo La Fauci

  • Massimo La Fauci

    Massimo La Fauci

  • Sofiene
Bouzayene

    Sofiene
    Bouzayene

Al Pac di Milano un progetto inedito: per la prima volta uomini e donne senza fissa dimora raccontano la loro storia attraverso 95 scatti.

La mostra, a cura di Chiara Oggioni Tiepolo e realizzata in collaborazione con l’agenzia fotografica SGP Stefano Guindani Photo ed Echo Photo Agency e con il contributo di Tod’s, A? la parte finale di un progetto piA? ampio, iniziato con un corso di fotografia, tenuto dai fotoreporter Gianmarco Maravaglia e Aldo Soligno di Echo Photo Agency, e un concorso, creato per offrire l’opportunitA� di un percorso di formazione professionale e di reinserimento scoiale per quanti si trovano in temporanea difficoltA�. Hanno partecipato 13 senza fissa dimora, 11 uomini e due donne,A�indicati dai servizi sociali del Centro Aiuto del Comune di Milano e il vincitore, l’argentino Dino Luciano Bertoli, si A? aggiudicato una borsa lavoro presso l’Agenzia SGP, dove tutt’ora sta lavorando.

Dino Luciano Bertoli, vincitore del concorso, ritratto dal fotografo di moda e lifestyle Stefano Guindani.

La mostra A? un racconto attraverso la fotografia della loro vita: dove trascorrono la giornata, che cosa fanno, dove dormono, come si procurano vestiti e cibi. Ma non solo. A? un racconto anche dei loro sogni, delle loro aspettative, delle paure e dei sentimenti che provano, della loro voglia di riscatto. I 95 scatti, in mostra fino al 15 febbraio, sono in vendita. Il ricavato andrA� all‘Associazione Terza Settimana e a iniziative a sostegno dei senza fissa dimora.

Comments are closed.

  • blog