Che barba…

Cultura e Spettacolo | di chiara cantoni | 18 febbraio 2015, 10:46
  • Jimmy Niggles

    Jimmy Niggles

  • John Hurt

    John Hurt

  • Billy Huxley

    Billy Huxley

  • Miles Better

    Miles Better

  • Brandon Baker

    Brandon Baker

  • Ricki Hall

    Ricki Hall

  • Hamaam Kaur

    Hamaam Kaur

  • Stefan Bostrom

    Stefan Bostrom

  • Frank Moon

    Frank Moon

  • Edwin Venn

    Edwin Venn

La��ultima serie di scatti la��ha lanciato come fotografo di genere, etichetta che lui, Brock Elban, ha subito rispedito al mittente: A�non A? la barba che mi interessa, ma la persona dietro alla barbaA�, ha dichiarato al Guardian. PerchA� gli oltre 80 ritratti inediti, esposti nella mostra Beard, esplorano, sA�, la��arte del grooming nelle sue declinazioni e tendenze piA? audaci ma, dietro lo sfoggio delle folte produzioni pilifere, si compone una vera e propria casistica umana che sposta gradualmente la��attenzione dalla dimensione estetica a una riflessione piA? squisitamente sociologica.

Nella carrellata dei soggetti immortalati, compaiono volti noti come la��attore John Hurt, i modelli Ricki Hall e Billy Huxley e la��artista Gavin Turk, ma anche meno noti, come il tatuatore Miles Better e la donna barbuta Harnaam Kaur, affetta da sindrome ovarica policistica dalla��etA� di 16 anni. Un omaggio a un fenomeno di costume e, prima ancora, un progetto di charity (#Project60), nato per sostenere la campagna di sensibilizzazione promossa dalla��amico Jimmy Nigglessulla piaga del melanoma. Quel che si dice, un look bello e buono.


Cosa: Beard

Dove: Somerset House, Londra

Quando: dal 5 al 29 marzo

Info: www.somersethouse.org.uk

Comments are closed.

  • blog