Lusso a Oriente

di in collaborazione con www.luxuryestate.com | 20 maggio 2015, 07:56

Presto a Dubai un residence-resort di lusso griffato Bulgari

La maison Bulgari ha scelto la suggestiva cornice di Dubai per iniziare la sua nuova avventura nel settore alberghiero. Lo storico marchio di lusso ha difatti deciso di investire nella costruzione di un hotel e resort a cinque stelle nella baia del caratteristico isolotto dalla forma affusolata che si trova di fronte alla costa dell’emirato. L’accordo con la Meraas Holding Development, che si occuperA� di trasformare in realtA� l’ambizioso concept ipotizzato dai designer del brand, A? giA� stato siglato. Da qui a breve, quindi, i lavori prenderanno ufficialmente il via.

Quello di Dubai, in ogni caso, non sarA� l’unico esperimento che l’azienda ha intenzione di avviare nella penisola araba nel campo delle strutture ricettive e degli immobili. SarA� semmai il primo di una lunga serie di progetti legati al settore delle vacanze di lusso, per la gioia di chi ama un brand che A? da sempre sinonimo di eleganza e di ricchezza.A�

Il Bulgari Resort and Residences, che vedrA� la luce nella baia dell’isola di Jumeirah, non includerA� solo un esclusivo albergo a cinque stelle, ma anche 165 appartamenti arredati in maniera iperchic. Otto di questi saranno degli attici con vista su Dubai, mentre 15 degli alloggi saranno delle ville indipendenti in perfetto stile Bulgari. Non tutti, ovviamente, potranno permettersi di acquistare una casa in quella che diventerA� una vera e propria cittadella del lusso, visto che A? giA� trapelato che il prezzo al metro quadro sarA� assolutamente proibitivo per i piA?.A�

CosterA� altrettanto soggiornare nell’hotel previsto dal progetto, all’interno del quale saranno realizzate 101 suite provviste di ogni comfort. Saranno di pertinenza della struttura anche un esclusivo Yacht Club, sempre di proprietA� dell’azienda Bulgari, e un’ampia zona commerciale, presumibilmente legata al settore dei beni di lusso. I lavori previsti da questa sezione del progetto saranno avviati nel 2017, mentre gli appartamenti e le ville del Bulgari Resort and Residences saranno pronti molto prima.

La vendita sulla carta, nel frattempo, A? giA� iniziata. Architettonicamente parlando, i vari immobili di lusso a Dubai saranno rifiniti e arredati come quelli degli altri residence che l’azienda ha giA� costruito a Milano, Bali, Tokyo e Londra. Sempre nel 2017, ne vedranno la luce altri due: uno a Pechino e l’altro a Shangai, nell’ambito di due progetti piuttosto simili a quello che interesserA� il Golfo Persico.

  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Comments are closed.

  • blog