Via dalla Pazza Folla

Cultura e Spettacolo | 31 luglio 2015, 15:07
Carey Mulligan, nata a Westminster nel 1985, A? sposata con il cantante Marcus Mumford.

Carey Mulligan, nata a Westminster nel 1985, A? sposata con il cantante Marcus Mumford.

Non usa metafore Carey Mulligan quando definisce il sistema di Hollywood A�massicciamente sessistaA�. Poche parole caustiche in netto contrasto con il suo volto angelico. La trentenne inglese, con sangue irlandese (e bollente) nelle vene,A� spara a zero sulla�� industria di cinema piA? importante del mondo, perchA� A�non produce materiale valido per le donne e storie interessanti per le interpreti femminiliA�.

Una scena del film Suffragette, a ottobre nelle sale americane.

Senza avere paura di giocarsi la carriera, non si ferma nemmeno quando parla del suo ultimo film, Suffragette (a ottobre nelle sale americane). La vicenda narra la rivolta delle giovani donne inglesi di fine Ottocento per ottenere paritA� e il diritto di voto. A�Ci sono voluti 100 anni perchA� questa storia di ingiustizie, di abusi e di lotte fosse raccontata al cinemaA�.

Via dalla Pazza Folla, in Italia il 24 settembre.

La��irrefrenabile Carey ha alla��attivo pochi film ma di grande qualitA�. An Education, che le A? valso una nomination agli Oscar quando aveva solo 24 anni, Nemico Pubblico, Wall Street-Il denaro non dorme mai, Shame, Il grande Gaztby e Via dalla Pazza Folla. Una��escalation di sceneggiature e registi scelti con cura e senza fretta. La��attrice, infatti, non ha la��ansia di sparire dagli schermi per un tempo che superi la��anno, cosA� preferisce ruoli adatti al suo temperamento e in cui puA? esprimere al meglio le sue capacitA� artistiche. A? il caso di Via dalla Pazza Folla (in Italia il 24 settembre), un dramma ambientato nella��Inghilterra vittoriana in cui la protagonista, Bathsheba, rifiuta la sicurezza di un amore ordinario per vivere una veraA� passione.

  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Comments are closed.