Swimming London

Case di lusso | di in collaborazione con www.luxuryestate.com | 03 settembre 2015, 10:08

Semplicemente stupefacente: la prima piscina al mondo sospesa nel vuoto, a Londra

Ormai A? risaputo: nel campo dell’architettura la fantasia supera spesso i limiti dell’immaginazione. Dopo i grattacieli dalle forme inconsuete che sfiorano il cielo con altezze e dimensioni un tempo inimmaginabili, dopo le ville dalle forme sinuose che creano atmosfere particolari, mancava, per gli amanti del brivido, qualcosa che fosse assolutamente innovativo e capace di emozionare in modo unico. Sicuramente puA? essere definito strabiliante il progetto che porterA� alla realizzazione di una piscina tutta trasparente che si estenderA� tra due palazzi, a 35 metri di altezza dal suolo londinese. Un progetto che incuriosisce ed attrae per la sua spettacolaritA�, ma anche perchA� decisamente originale.

Il vetro sostituisce i mattoni, ma le caratteristiche che la rendono intrigante sono il luogo e il modo in cui la “sky pool” sarA� posizionata. Questa struttura assolutamente innovativa unirA�, in aria, due palazzi di lusso; tutto il complesso mira a riqualificare Nine Elms, un’area al centro di Londra.A�La vista A? sensazionale, inutile dirlo: i fortunati (e ardimentosi) nuotatori potranno riposare ammirando Westminster, il London Eye e il Big Ben, mentre il Tamigi scorre poco lontano. Il complesso residenziale Embassy Gardens comprenderA� circa 2mila appartamenti, tra cui attici e suite con 3 camere da letto.A�Il prezzo per ciascuno di questi prestigiosi immobili londinesi partirA� da 950mila dollari, ma potrA� arrivare, per i piA? lussuosi, al milione di euro. I due palazzi saranno uniti dalla piscina all’altezza del decimo piano e le costruzioni saranno arricchite da un’area relax con un centro benessere, un bar e perfino un aranceto. I dettagli di questa struttura, per adesso unica nel suo genere, sono incredibili ed essenziali. L’idea ispiratrice A? quella di realizzare qualcosa di inedito, capace di dare forti emozioni.

Architetti ed ingegneri londinesi, sfruttando tecniche innovative, hanno progettato una piscina che, per certi versi, somiglia ad un grande acquario.A�Il vetro speciale che viene utilizzato A? spesso 20 centimetri e la struttura risulta totalmente sospesa in aria.A�Larghezza 5 metri, lunghezza 25 e profonditA� 3 metri: questi i numeri della piscina sospesa, della quale potranno usufruire gli abitanti del complesso Embassy Gardens, mentre per tutti gli altri sarA� uno spettacolo da ammirare dal basso. Nonostante la curiositA� sia forte e si parli giA� molto di quella che sarA� un’attrazione unica al centro di Londra, bisognerA� aspettare il 2017 per poterla ammirare in tutto il suo splendore, da sotto o, magari, se si appartiene ai fortunati che potranno osare, nuotando sospesi in aria.

  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Comments are closed.