Country tour

Motori | di Samantha Primati | 10 maggio 2016, 11:44
  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Villa d\'Este Style 2016

    Villa d’Este Style 2016

  • Marco Makaus a Villa d\'Este Style 2016

    Marco Makaus a Villa d’Este Style 2016

Una tre giorni tra arte e cultura, gastronomia e paesaggi, in un percorso tra i più belli d’Italia per la quinta edizione di Villa d’Este Style. Eleganza, stile ed eccellenza, i modelli più rari e storici di Alfa Romeo, ospitati nel gioiello mediceo dell’hotellerie del Gruppo Villa d’Este, Villa La Massa a Firenze. Quattro Coupè Villa d’Este, realizzate tra il 1949 e il 1952, provenienti dall’Italia e dall’Olanda, una 6C 1500 Super Sport del 1929 dalla Grecia, una 6C 2300 B Mille Miglia del 1938 dall’Italia, e una 6C 2500 SS Touring del 1947, sempre dall’Olanda. Un Gotha della storia della carrozzeria italiana. «Dopo le prime quattro edizioni, che hanno rafforzato il rapporto tra le vetture e il luogo che diede loro il nome nel 1949, per il 2016 abbiamo pensato a un programma più vario, che ricalcasse lo spirito dei primi raduni per auto d’epoca» ha commentato Marco Makaus, project leader dell’evento e fautore dell’inserimento di una delle Coupè Villa d’Este nella collezione di capolavori del Gruppo. «Abbiamo dunque mixato arte e cultura, gastronomia e paesaggi. Per ottenere tutto questo abbiamo incentrato il programma su Villa la Massa, una splendida residenza che replica, sulle rive dell’Arno fiorentino, il savoir-faire tipico di Villa d’Este».

Lascia un commento