La Bastide Rose

Viaggi e Sapori | di maria pinacci | 21 giugno 2017, 10:31
  • La Bastide Rose, un antico mulino di famiglia, oggi boutique hotel e ristorante

    La Bastide Rose, un antico mulino di famiglia, oggi boutique hotel e ristorante

  • Il cottage si trova lungo il fiume Sorgue, in Provenza

    Il cottage si trova lungo il fiume Sorgue, in Provenza

  • Per rilassarsi, la splendida piscina circondata dal verde

    Per rilassarsi, la splendida piscina circondata dal verde

  • All\'ora del tramonto, un aperitivo in terrazza

    All’ora del tramonto, un aperitivo in terrazza

  • Un angolo dell\'hotel boutique

    Un angolo dell’hotel boutique

  • Lo chef Emmanuel de Menthon del ristorante Au Gusto

    Lo chef Emmanuel de Menthon del ristorante Au Gusto

  • Petit dejeuner in terrazza

    Petit dejeuner in terrazza

  • La Suite luna di miele

    La Suite luna di miele

  • Un particolare della suite Lavanda

    Un particolare della suite Lavanda

Con i suoi borghi incantati, arroccati su speroni di roccia o dolcemente adagiati tra gli ulivi e i vigneti, il Lubéron, nel cuore della Provenza, è un luogo magico, illuminato dai colori che hanno ispirato Cézanne e Van Gogh.

Gordes, L’Isle-sur-la Sorgue, Roussillon, Joucas, Oppède-le-Vieux, Bonnieux, Mènerbes, Lacoste: ecco alcuni dei suoi più bei villaggi, da raggiungere in auto, percorrendo strade romantiche, come quella che da Lourmarin porta al Pays d’Apt, dominato dall’ocra della terra di Roussillon.


Per vivere qualche giorno in sintonia con lo spirito della Provenza, tra arte e natura, Poppy Salinger vi invita nel suo sogno di mezza estate, come ama definire La Bastide Rose, l’antico mulino di famiglia, lungo il fiume Sorgue, oggi boutique hotel e ristorante. Sono in tutto cinque bellissime e grandi camere e due suites, dotate di ogni comort, curate in ogni particolare. Un eremo di pace e serenità, dove ritrovarsi alla sera, dopo un giro nel Lubéron. A pochi minuti da L’Isle-sur-La-Sorgue, la piccola Venezia, come amano chiamarla qui, famosa per i suoi mercati antiquari, la Bastide Rose è un albergo raffinato e romantico, splendidamente bucolico e zen.


Poppy Salinger, padrona di casa di grande personalità, accoglie gli ospiti come vecchi amici, a cui far trascorrere un soggiorno indimenticabile, sempre disponibile a suggerire itinerari e indirizzi segreti. Per loro ha creato il parco delle sculture con opere di artisti contemporanei, e, soprattutto, l’affascinante museo di fotografie dedicato al marito Pierre Salinger, grande giornalista, amico e portavoce di John Kennedy e suo consigliere personale nelle strategie di comunicazione pre elettorali. Immancabili nel giardino la piscina lungo la Sorgue, l’orto e il frutteto, dove si coltivano i prodotti proposti al ristorante Au Gusto, gestito dallo chef autodidatta Emmanuel, ingegnere di formazione con la passione per la buona cucina.

Per info: tel. 0033.6.78435733

Lascia un commento