Palazzo Arzaga

Viaggi e Sapori | di florinda cordella | 12 settembre 2018, 10:28

Ad Arzaga, sul Lago di Garda, due percorsi disegnati dalle leggende del golf, Jack Nicklaus II e Gary Player, e lo storico Palazzo. per un break all’insegna del piacere e del relax

L’indirizzo giusto per una breve fuga in cerca di relax dopo le vacanze estive si trova a soli cinque chilometri dal Lago di Garda e si chiama Palazzo Arzaga. Una dimora quattrocentesca, convertita in Hotel Spa & Golf Resort a 5 stelle, dove il dialogo armonioso con la natura ha l’effetto magico di far scrollare di dosso la frenesia contemporanea, per abbandonarsi a una dimensione di quiete e tranquillità. Tra scorci di incredibile bellezza, si ha la sensazione di essere ospiti di una casa di campagna, dove il fascino dell’outdoor bucolico si fonde armoniosamente con le tracce di un passato che connota gli spazi interni, tra antichi e preziosi arredi e affreschi originali, che sono lo scenografico effetto sorpresa, anche dove non te lo aspetti, come nella sala da bagno. Il colpo di fulmine è immediato alla vista dei due campi da golf a 18 e 9 buche, rispettivamente progettati da Jack Nicklaus II (un par 72) e Gary Player (par 36), caratterizzandole con fairways e bunkers che richiamano subito alla mente i famosi links scozzesi. Un autentico fiore all’occhiello, con l’Arzaga Golf Academy, che organizza corsi anche per golfisti in erba.
In questa meravigliosa tenuta di 144 ettari, le piacevoli esperienze contemplano una cappella privata, due ristoranti (Le Terrazze, per un break con vista sui campi da golf, e Il Moretto, per cene romantiche), una piscina interna e una esterna, una Spa firmata Clarins, con trattamenti detox e anti-age per lei e per lui, ed esclusive proposte rigeneranti da vivere in coppia nella Private suite luxury (due notti, da 300 euro). What else?
Per info: palazzoarzaga.it

  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Lascia un commento