Jeans anni 90

Moda e Tendenze | di redazione | 09 gennaio 2019, 11:37

Torna con una nuova collezione di jeans e capi di maglieria H1 2019 Levi’s® Engineered Jeans™ la linea che alla fine degli Anni Novanta ha lanciato i jeans cool e fitted, cioè adattabile e modellabile sul proprio stile di vita. Dal debutto di Engineered, come viene definito dai tanti collezionisti che, ovunque nel mondo, se ne contendono i modelli e che da oggi non dovranno più rivolgersi al mercato del vintage per possederne uno, il mondo del jeans non è mai più stato lo stesso.

Quello della pubblicità nemmeno. Gli spot di Levi’s® Engineered Jeans™ che enfatizzavano movimenti, salti di dimensione, visioni oniriche, sono entrati nella storia della comunicazione, dando vita a una schiera di epigoni che continuano a moltiplicarsi, un fashion film dopo l’altro. In omaggio a quegli anni, ma con un concept interamente nuovo, la nuova linea si trasforma in una presentazione multisensoriale, studiata da Levi’s® per un’ imperdibile one night only alla 95ma edizione di Pitti Uomo, a Firenze.

Questa sera il Tepidarium progettato da Giacomo Roster, una delle ultime grandi strutture architettoniche in ferro costruite in Europa nell’ultimo scorcio dell’Ottocento, accoglierà gli ospiti per un’esperienza immersiva di colori, suoni e superfici, che potranno esplorarvi il proprio rapporto con lo spazio e con il sé più intimo, legato alla sfera del sogno.In questo spazio moltiplicato all’infinito, fluido ed elastico, modellabile al proprio passaggio, la nuova collezione diventa opera d’arte, immagine, specchio e anticipazione della realtà

  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Lascia un commento