Salento calling

Viaggi e Sapori | di Laura Pizzardello | 14 giugno 2019, 11:52

Al ristorante Grape di Milano, via Lazzaro Papi 10, si vive un’esperienza gustativa unica in un’atmosefara di assoluto relax. Un ambiente intimo e raccolto, il luogo perfetto per chi cerca, anche nel caos cittadino, un’atmosfera rassicurante e famigliare. La cucina è quella della mamma, i piatti hanno un occhio attento alle specialità salentine, rispettano le stagioni e sono rigorosamente fatti come “a casa”.

Tartare di cavallo

A due passi da Porta Romana è il luogo ideale per una pausa pranzo veloce o una cena al lume di candela, ma anche con la famiglia o con gli amici. Ottime e sempre varie le proposte fuori menù, dalle orecchiete fatte in casa declinate in infiniti sughi secondo l’ispirazione della chef al più tradizionale, ma raro, stracotto d’asino. Per non parlare delle bombette salentine, della tartare e tagliata di cavallo o della parmigiana realizzata secondo la tradizione.

Antipasto tipico

Tutto è buono e da provare. Basta lasciarsi sorprendere. Onestà e rispetto della materia prima garantiscono soddisfazione del palato e successo conviviale anche grazie alla buona lista dei vini. Col caffè è consigliabile assaggiare il pasticciotto salentino sfornato caldo ogni giorno.

menu alla carta

menu pranzo

lista dei vini

  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Lascia un commento