Chef at home

Viaggi e Sapori | di Alessandra Oristano | 24 giugno 2020, 14:56

La stagione delle cene gourmet in casa continua e per molti chef rappresenta una nuova sfida. Da Massimiliano Alajmo al delivery tre stelle Michelin Da Vittorio at Home, a quello del ristorante Voce de Il Luogo di Aimo e Nadia.


    Alessandro Negrini e Fabio Pisani del Ristorante Voce di Aimo e Nadia
Alessandro Negrini e Fabio Pisani del Ristorante Voce di Aimo e Nadia



Hotel e ristoranti stanno ripensando a come ricevere i clienti per assicurare spazi adeguati alle nuove norme di distanziamento sociale, ma la nuova stagione delle cene gourmet a domicilio continua e molti chef la considerano una nuova sfida. Massimiliano Alajmo ha lanciato l’home delivery di In.gredienti, il laboratorio del ristorante Le Calandre, 3 stelle Michelin a Rubano, Padova. Il menù propone prodotti freschi ed è possibile ordinare in tutta Italia: I consigli di Max, box già pronti perfetti per ogni momento della giornata.

Il menù di Da Vittorio at Home



In tutta la penisola sono numerosissime le proposte come Da Vittorio at Home, il delivery tristellato con menù di carne, pesce e vegetariano firmati da Enrico e Roberto Cerea del ristorante Da Vittorio di Brusaporto (Bg), offre la possibilità di ordinare menù personalizzati o richiedere un cuoco a casa. Il ristorante Antica Corona Reale, 2 stelle Michelin a Cervere, Cuneo, propone i piatti della tradizione piemontese interpretati dallo chef Gian Piero Vivalda.
A Milano, la tendenza era già in voga con il Planet Taste di Domenico Mozzillo del ristorante Rubacuori di Chateau Monfort con piatti legati alla tradizione milanese rivisitati dalle origini campane dello chef come il raviolo con cuore di ragù napoletano e il nuovissimo take-away e delivery di Voce, il cui menù spazia dalle proposte per la colazione dolce o salata ai grandi classici della cucina di Alessandro Negrini e Fabio Pisani de Il Luogo di Aimo e Nadia (2 stelle Michelin) come la zuppa di verdure e legumi e la vitella di montagna in salsa tonnata. In più, alcune proposte della dispensa dal sugo di pommarola al sugo di cipollotto di Tropea leggermente piccante per lo spaghetto di Aimo Moroni,  accompagnati dalle indicazioni per riproporle a casa.

Hamburger di Fassona del Ristorante Trussardi Alla Scala


Il Ristorante Trussardi Alla Scala ha lanciato Trussardi Delivery, un servizio a domicilio per gustare a casa propria le nuove proposte gastronomiche dei Menù Tru, Pizza Tru e Easy Tru, pensate per incontrare le esigenze di tutti i palati, che spaziano dai piatti iconici Trussardi come la costoletta alla milanese e l’hamburger di fassona a ricette vegetariane. Novità, riservata a chi è a casa, è la Pizza Tru, impastata con una miscela di farine lasciate lievitare per 48 ore. Infine, si potrà anche testare una ricercata selezione di vini come il Cà del Bosco Cuvée Prestige a marchio Trussardi.
Sono attivi i servizi di consegna a domicilio delle specialità dell’Emporio Armani Ristorante e dei piatti di Nobu Milano. Il ristorante Nobu, all’interno del negozio Emporio Armani, propone un menù che fonde la cucina tradizionale giapponese con influenze peruviane e italiane.


Piatti tipici di Godo Sostanza Italiana


Sbarca a Milano, per dare un segnale di fiducia e rinascita, Godo Sostanza Italiana, leader a Londra nel food delivery di qualità, fondata da imprenditori italiani. In cucina c’è lo chef stellato Tommaso Arrigoni, fondatore dello storico ristorante milanese Innocenti evasioni, che rende omaggio all’Italia con i suoi piatti tipici e tradizionali. I ragazzi della pizzeria Sp.accio di San Patrignano tornano a impastare e infornare. Con il nuovo servizio delivery e take away nella zone di Rimini e Riccione, è possibile ordinare online gustose pizze, hamburger e panini sfiziosi e una selezione prodotti a marchio San Patrignano di vini e birre artigianali.


Le gustose pizze di San Patrignano


Grandi novità anche a Roma, dove Anthony Genovese ha inaugurato durante il lockdown il ghost-restaurant Turnè, versione più casual e per ora totalmente virtuale de Il Pagliaccio (2 stelle Michelin) che propone una carta dedicata alla scoperta dei sapori d’Oriente.

  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Comments are closed.

  • blog