Tempo di vino

Viaggi e Sapori | di Alessandra Oristano | 16 settembre 2020, 11:06

Un weekend tra i filari di vite nel Meranese per assaggiare il vino novello
e godere del foliage autunnale

L’autunno è la stagione perfetta per passeggiare tra le vigne e lasciarsi affascinare dai sorprendenti colori della natura. All’Hotel Muchele di Postal, vicino a Merano, affiliato ai Vinum Hotels, la famiglia Ganthaler accompagna gli ospiti tra i filari e organizza su richiesta degustazioni di vino novello, tra i produttori locali o anche in albergo.
La zona vinicola di Merano è famosa soprattutto per i vini rossi e gode di un clima mite e assolato. Tra i vitigni più noti la Schiava Colli di Merano, il Pinot Nero, il Gewürztraminer e Pinot bianco. Appassionati di vino e architettura sono di casa al Muchele, storico albergo a gestione famigliare,
restaurato utilizzando il porfido, una pietra naturale che proviene da una cava della zona, già adoperata dal nonno per costruire l’hotel nel 1952, oltre a legno di castagno, vetro e ferro.
L’albergo gestito da tre sorelle è un sapiente mix di architettura sostenibile, arredi di design e arte.
Il bar dell’hotel, suite e sala da pranzo sono arredati con i mobili Moroso, elegante espressione del made in Italy e i quadri dell’artista altoatesino Erich Stecher. Al Muchele, il vino si degusta ovunque nella Stube della Val Venosta con centocinquant’anni di storia, nel bar Moroso e al ristorante. Un’eccellenza dell’albergo è l’enoteca in argilla che contiene oltre 600 prestigiose etichette.

Nei dintorni di Postal si possono intraprendere numerosi sentieri come la suggestiva passeggiata Graf Volkmar che attraversa un bosco di latifoglie e consente di ammirare i meravigliosi colori del foliage autunnale. Nei pressi dell’area escursionistica Merano 2000, si può ammirare l’altopiano di larici più grande d’Europa: il Monzoccolo da cui si gode una vista spettacolare sul Massiccio del Catinaccio e sulle Dolomiti.

In hotel si possono noleggiare le mountain bike o e-bike per avventurarsi in tour emozionanti tra i valichi alpini. Per gli amanti del golf, c’è il vicino Golf Club di Lana. L’assolata terrazza dell’albergo si affaccia sulla piccola località di Postal dove passeggiare in tranquillità. Gli ospiti possono dedicarsi a sé stessi nella Spa con sauna finlandese e nelle piscine, interna ed esterna da 21 m, con temperatura costante dell’acqua a 31°C e il delicato sistema di disinfezione con l’ozono. Con la funivia direttamente dall’hotel si raggiunge un punto panoramico imperdibile sulla Vallata di Merano e della Val d’Ultimo.

www.muchele.com

  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Lascia un commento

  • blog