Hi gift

Hi-Tech di giada barbarani

Per gli chef, per gli amanti della realtà virtuale, per i nostalgici dei vecchi tempi, per quelli che non riescono mai a staccarsi dallo smartphone, per i maniaci dei selfie… I regali tecnologi per questo Natale!

I wanna bChef


Per i masterchef che non rinunciano neanche in cucina al design e alla tecnologia, perfetto il rivoluzionario strumento di cottura Noun di Bugatti che utilizza due elementi riscaldanti in vetroceramica trasparente e ad alta resistenza che raggiungono i 300° in soli 80 secondi integrandoli con uno speciale semiconduttore. Il tutto, interagendo con l’app Bchef, un assistente con ricco ricettario. 2mila euro.

Sport 4.0

Lo smartwatch vívoactive Hr di Garmin consente di rilevare il battito cardiaco direttamente dal polso: come una fitness band, tiene traccia di passi, della distanza percorsa e della qualità del sonno. Oltre ai classici profili sport preimpostati (corsa, ciclismo, nuoto e golf), può essere utilizzato anche durante sessioni di Sup, sci e snowboard. 270 euro.

L’originale. Reinventata

Per gli amanti della tecnologia ma dal cuore vintage, perfetta Impossible Instant Camera l-1, la prima fotocamera analogica che utilizza il formato Polaroid originale. Si connette all’iPhone grazie al bluetooth e scatta fotografie da manuale, grazie al light painting, un fascio di luce che si può direzionare solo nel punto d’interesse. E poi: doppia esposizione, timer, ring flash, autofocus e batteria che si ricarica via Usb . 390 euro su eu.impossible-project.com

Smartphone all’ennesima potenza

Batteria che dura due giorni, tecnologia SuperCharge, interfaccia utente intuitiva, display full hd Amoled da 5,9” di diagonale, dual-camera realizzata in partnership con Leica con sensore da 12 megapixel, un sensore monocromatico 20 megapixel, e fotocamera frontale da 8 megapixel, zoom ibrido 2X in soli 190 grammi. Così si presenta il nuovo Huawei Mate 9, disponibile nei colori Space Gray e Moonlight Silver a 749 euro. www.huawei.com

Due in uno

Design compatto ed essenziale per il dock di ricarica Belkin Valet per Apple Watch e iPhone che, con un solo cavo, ricarica entrambi i dispositivi iOS contemporaneamente. Integra un caricabatterie magnetico per Apple Watch e un connettore Lightning per iPhone. In vendita solo su www.apple.com, costa 129,95 euro.

Selfie in volo

Per gli amanti dei selfie di gruppo, ma anche per chi ama realizzare video e foto da prospettive irraggiungibili, AirSelfie è l’accessorio da avere. Si tratta della prima flying camera tascabile inseribile nella cover del telefonino (con apposita batteria integrata), dotata di 4 micro motori Brushless, videocamera da 5 megapixel e memoria da 4 GB, che può raggiungere i 20 metri di altezza. Una volta accesa e lanciata in aria, si collega in automatico con lo smartphone via WiFi per scatti aerei unici. AirSelfie ha debuttato su Kickstarter a novembre attraverso una campagna di crowdfunding e sarà in commercio da marzo 2017 a 299 euro. http://www.airselfiecamera.com/

Drone delle mie brame…

Il nuovo drone Phantom 4 Pro Dji ha telaio in titanio e magnesio, telecamera da 20 megapixel e sensore da un pollice, batteria che garantisce un volo di 30 minuti e range operativo del radiocomando di 3.5 chilometri. Inoltre, il sistema di evitamento ostacoli è stato potenziato grazie a 4 sensori ottici in grado di rilevare un ostacolo a 30 metri di distanza. Tre le modalità di volo. 1.699 euro. www.dji.com

Un sogno ad occhi aperti

Daydream View è il nuovo visore per la realtà virtuale appena lanciato da Google sul mercato. Rivestimento in stoffa, chiusura a gancio, tre colori disponibili (ardesia, magenta e grigio neve) e un telecomando con sensori di movimento (molto simile a quello della Apple Tv), permette di viaggiare attraverso lo spazio, proiettarsi dentro un film e diventare protagonista di un videogame. Compatibile solo con cellulari Pixel by Google e Moto Z, Moto Z Droid e Moto Z Force Droid by Motorola. In vendita online a 80 dollari. www.madeby.google.com

‘Na tazzulella ‘e cafè

Un po’ navicella spaziale, un po’ joystick, un po’ goccia di caffè. Così si presenta Drop, la nuova macchina Nescafé Dolce Gusto che, oltre al caffè, è in grado di preparare ben 39 bevande diverse sia calde sia fredde, a base di latte, te e cioccolata. Design futuristico, display touchscreen intuitivo e tecnologia d’avanguardia. 159 euro. www.dolce-gusto.it

Senza fili…

La comodità di avere portatili e smartphone sempre più piccoli comporta un limite: la difficoltà di scrivere su una tastiera dove si fa fatica a distinguere le lettere. La soluzione? Una tastiera virtuale. Come quella proposta da Oregon Scientific. KB501P si collega via bluetooth o con cavo Usb al telefonino (ma anche alla smart Tv) e, dal nulla, appare un laser rosso che proietta la classica tastiera su cui scrivere comodamente. 89,99 euro. store.oregonscientific.com

Plug, shoot, print!

Basta poco per trasformare il più moderno degli smartphone in una mini stampante portatile. Basta la custodia realizzata da Prynt. Disponibile in tre colori (bianco, nero e turchese), si applica al telefonino, si scatta una foto e, dopo averla lavorata con tutti i filtri necessari, si schiaccia sul tasto “print” ed ecco apparire la fotografia. 149,99 euro. www.prynt.com

Eureka, mi si è accesa una lampadina…

…che magari non cambierà il mondo, ma che sicuramente cambierà le abitudini domestiche. La lampadina Led Smart Wi-fi di Tp-Link, infatti, si può controllare via smartphone attraverso l’app gratuita Kasa (disponibile per iOs, Android e Amazon Alexa): oltre regolare la luminosità a piacere, si può spegnere e accendere anche dall’esterno. Così, alla classica domanda prima di un viaggio: “Avrò spento la luce?”, si avrà sempre una risposta. www.tp-link.it

Il bello del vinile, sempre a portata di orecchio

Per i nostalgici che non si rassegnano alla scomparsa del vinile, ecco il giradischi PS-HX500 di Sony che, oltre a riprodurre la musica in maniera perfetta e originale, la trasforma in audio ad alta risoluzione, da portare sempre con sé. Il meccanismo è molto semplice. Una volta messo il disco originale sul dispositivo, lo si collega al computer con un cavo Usb e, in un attimo, le canzoni sono state trasformate in file musicali. Da archiviare e trasferire su dispositivi mobili. 500 euro. www.sony.it

  1. 0.


Classifica elaborata 22 dicembre 2016
  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Lascia un commento