I migliori smoking per lui

Moda e Tendenze di Samantha Primati
I migliori smoking per lui

Acquistare uno smoking perfetto che sia sempre up-to-date non è per nulla facile. Ma non impossibile. Deve avere revers a lancia o a scialle, in gros-grain e non di raso. Che è delicato e subisce gli effetti del tempo. La giacca deve essere mono petto o a due bottoni. Mai a tre bottoni, si rischierebbe di essere scambiati per il cameriere che versa lo champagne. E poi un trucco per non farlo invecchiare nell’armadio: conservarlo appeso in una sacca antitarme e lavarlo a secco solo una volta l’anno. Soprattutto indossarlo con disinvoltura e accessioriato con eleganza e originalità. Ecco la classifica.

  1. 1.
    scheda
    Brioni

    Storica casa italiana è famosa per i suoi smoking dedicati all'agente segreto più famoso del mondo: James Bond

  2. Tom Ford

    Geniale designer e poliedrico artista, Tom Ford è uno stilista attento ai tagli e fedele alla tradizione inglese di Sawile Row

  3. Ermenegildo Zegna

    La maison Zegna cura ogni dettaglio. Tutti gli interni e gli accessori sono in fibre naturali, cotone e seta e garantiscono al capo una morbidezza unica. Le rifiniture sono eseguite a mano, punto per punto

  4. Ralph Lauren

    Storico marchio americano, rappresenta l'eleganza e la classe in puro stile Usa

  5. Anderson & Sheppard

    Lo stile di A&S si distingue per linee semplici, spalle leggermente imbottite e vestibilità che avvolge delicatamente il torace

Classifica elaborata 28 febbraio 2011

Lascia un commento

  • blog