La capitana

Moda e Tendenze di Samantha Primati - Ladies

Anne Bonny e Mary Read. I loro nomi potrebbero sembrare quelli delle protagoniste di un romanzo di Jane Austen. Ma pensarlo vuol dire andare fuori rotta. Perché loro la rotta la sapevano tenere eccome. Le signore sono due tra i più famosi pirati dei Caraibi. Si dice che, nel 1720, da sole abbiano combattuto il capitano Burnet mentre il resto della ciurma (maschi) era crollato sotto il potere del rum. E da sola l’italiana Laura Pinasco è al timone, da sette anni, della Stella Deneb, la più grande nave da trasporto bestiame del mondo. Chapeaux. Certo non è facile andar per mare. Serve coraggio, pratica e qualche regola. Il diario della Capitana (collana Il tagliamare, Class Editori, 12 euro) è una guida indispensabile per tutte le donne, soprattutto le meno esperte, che vogliono mettersi alla guida di un vascello. Poche pagine essenziali, scritte in modo molto semplice a cura di Gemma Rubini per spiegare con preziosi i consigli, il galateo, le ricette e tutto quel che una vera Capitana deve sapere per organizzare la navigazione in mare. Un pratico vademecum, un manuale di vita di bordo. Ma anche un quaderno di appunti. Molte pagine sono pensate per essere riempite con ricordi, ricette raccolte nei porti in cui si approda e curiose annotazioni di vita quotidiana in mare.

  1. Roger Vivier

    Sandali in tessuto e pelle

  2. Lacoste

    Pull in cotone

  3. Jacob Cohën

    Chino in cotone

  4. U.S. Polo Assn.

    Shorts in cotone con il logo del brand ricamato

  5. Henri Lloyd

    la polo Consort by Olmes Carretti

  6. Marta Ferri

    La borsa Unica in produzione limitata in tessuto e pelle

  7. Salvatore Ferragamo

    Ballerine in Pvc

  8. 9.
    scheda
    Persol

    Persol Reflex Edition unisex in acetato e metallo

  9. 10.
    scheda
    Puro

    Custodie impermeabili per tablet fino a 10.1

Classifica elaborata 09 luglio 2013

Lascia un commento

  • blog