Le città della birra

Viaggi e Sapori di Laura Pizzardello

Dove la birra è di casa e la tradizione ha dato vita a prodotti tipici e unici. Da Dublino a Monaco, passando per l’immancabile Bruxelles, ecco le migliori città della birra. Qualche info su un tour a caccia di birrifici e birrerie per degustare al meglio la bionda o bruna che sia. Senza rinunciare all’abbianamento con un piatto tipico. Ecco le cinque citta regine europee della birra.

  1. Monaco di Baviera

    A Monaco si può la Augustiner, la bavarese dall'aroma caramellato. La lowenbrau, paulaner e Franziskaner sono tra le birre più conosciute. Ci sono molti birrifici storici. La Hofbräuhaus, la birreria più famosa del mondo e l'Augustiner Keller dove oltre a gustare il vari tipi di birra è possibile assaggiare gli abbondanti e gustosi piatti tipici locali.

  2. Dublino

    La più antica e anche forse la più buona birra irlandese è la Smithwick's di Kilkenny. La città più famosa per la birra nell'isola verde resta però Dublino. La capitale e patria di una birra che è quasi il simbolo dell'Irlanda. E' la Guinness. Scura con la schiuma densa e color crema.

  3. Colonia

    Oltre 30 birrerie regnano sovrane a Colonia. La città renana produce una varietà di birra particolare, antesignana della Weisss. In pratica una weiss filtrata. La chiamano Kölsch e affermare la propria predilezione per questa birra in Germnaia significa affermare la propria provenienza renana. E' servita in bicchieri stretti e lunghi chiamati Stangen.

  4. 4.
    scheda
    Praga

    Pilsen, città che si trova a Ovest di Praga, è riconosciuta il luogo di nascita della birra stagionata lager d´oro che tutto il mondo della birra cerca di copiare. Ci sono centinaia di marchi Pils, Pilsner o Pilsener, però la prima birra originale riconosciuta in tutto il mondo è la Pilsner Urquell. Così gli amanti della birra arrivano in massa a Pilsen diventata la Mecca dei veri consumatori di birra. Importante zona di produzione della birra è anche la Boemia del Sud, zona caratteristica e molto ospitale.

  5. Bruxelles

    Il Belgio chiamato anche "paradiso della birra" per la tradizione che vanta più di 450 etichette e l'arte dell'affinage, certi tipi di birra come le rifermentate invecchiano fino a 20 anni come i grandi vini, e degli abbinamenti (numerosi sono i corsi per diventare sommelier di birra), ha nella capitale la summa dei saperi e sapori del luppolo.

Classifica elaborata 11 gennaio 2011
  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Lascia un commento