Oltre il selfie

Hi-Tech di antonio orlando

LA NUOVA GENERAZIONE DI SMARTPHONE HA STRUMENTI CHE È QUASI UNO SPRECO UTILIZZARE PER LE SEMPLICI FUNZIONI. MERITO DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

«Guarda oltre il futuro». «Eleva il tuo potenziale». «Allarga i tuoi confini». A breve si dovrà riscrivere un capitolo nel copywriting pubblicitario per merito, e a causa, dei recenti lanci di nuovi smartphone dotati di Intelligenza artificiale dalle presta- zioni sempre più potenti e sofisticate. Le tre frasi riportate appartengono a tre campagne (rispettivamente di Xiomi, Huawei, Samsung) e non lasciano dubbi sulle loro possibilità di arricchire l’esperienza d’uso con soluzioni inaspettate grazie ad algoritmi complessi studiati per (quasi) ogni bisogno. Il nuovo Huawei Mate 20 Pro, per esempio, calcola le calorie di un piatto fotografato riconoscendone il contenuto e la quantità. Altro che semplici selfie.

APPLE XS

Riconoscimento facciale ultraveloce. Display Oled Super Retina. Due colori. Da 1.189 euro.

GALAXY NOTE 9

Il Samsung è dotato di stilo con cui gestire presentazioni in bluetooh. Ideale strumento di business. Da 1.029 euro.

HUAWEI MATE 20 PRO

Tripla fotocamera realizzata con Leica. Batte tutti i ricordi di ricarica veloce. 1.099 euro.

XIOMI MI 8 LITE

Pensato per un uso dinamico sui social. Fotocamera frontale con sensore Sony da 24 MP. 300 euro.

ONEPLUS 6T

Display protetto dal Corning Gorilla Glass 6. Fotocamera posteriore realizzata con il fotografo Kevin Abosh. Da 559 euro.

OPPO RX 17 PRO

Alte prestazioni fotografiche in situazioni di scarsa luce. Riconoscimento tour frontale. Due colori. 599 euro.

Classifica elaborata 17 dicembre 2018
  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Lascia un commento