Orologi complicati

Orologi e Gioielli di Paco Guarnaccia
Orologi complicati

Una delle complicazioni più amate in orologeria è il Calendario perpetuo. I segnatempo che hanno questo sofisticato meccanismo sono in grado di indicare contemporaneamente le ore la data, il giorno della settimana, il mese dell’anno, del mese bisestile e, spesso, le fasi lunari. Particolare interessante è che in questi orologi tutti i cambiamenti, allo scadere dei mesi, avvengono automaticamente, senza considerare, ad esempio, che il mese in corso abbia una durata pari o inferiore ai trentuno giorni.

  1. Ref5139G – Patek Philippe

    Il Ref5139G Patek Philippe ha una cassa in oro bianco e lunetta decorata a Clou de Paris. Il movimento è meccanico a carica automatica con indicazione del giorno, della data, del mese, dell'anno bisestile a lancetta, delle fasi lunari e delle 24 ore.

  2. Classique 5327BA/1E/9V6 – Breguet

    Si chiama Classique 5327BA/1E/9V6 il modello di Breguet con cassa in oro giallo e movimento meccanico extrapiatto inciso a mano visibile attraverso il fondello trasparente. Il quadrante è in oro. Disponibile con cassa anche in oro bianco e in oro rosa.

  3. Patrimony Traditionelle Chronographe Quantième Perpétuel – Vacheron Constantin

    Con il Patrimony Traditionelle Chronographe Quantième Perpétuel, la maison ginevrina Vacheron Constantin presenta un modello con cassa in platino e movimento meccanico a carica manuale con riserva di carica di oltre 45 ore.

  4. Calendario Perpetuo Jules Audemars – Audemars Piguet

    Il Calendario Perpetuo Jules Audemars monta un meccanismo automatico di soli 4 mm di spessore. La cassa è in oro rosa, il quadrante è argentato e le lancette sono anch'esse in oro rosa.

  5. Rotonde de Cartier Calendario Perpetuo calibro 9422 MC – Cartier

    Grazie al suo quadrante di colore bianco decorato a guillochè il Rotonde de Cartier Calendario Perpetuo calibro 9422 MC appare molto luminoso. La cassa è in oro rosa mentre la corona è decorata con uno zaffiro cabochon. Movimento meccanico a carica automatica.

  6. Lange 1 Tourbillon Calendario Perpetuo – A. Lange & Söhne

    Tipico quadrante con le indicazioni delle ore decentrate per il Lange 1 Tourbillon Calendario Perpetuo di A. Lange & Söhne che presenta anche un sofisticato tourbillon. Cassa in platino in edizione limitata a 100 esemplari o in oro rosa.

  7. Piaget Emperador – Piaget

    Cassa dalle dimensioni generose (46,5 mm di diametro) in oro bianco e fondello trasparente attraverso il quale è possibile osservare il movimento meccanico a carica automatica. Quadrante grigio con indici in oro bianco.

  8. La Monégasque Calendario Perpetuo – Roger Dubuis

    Ispirato all'allure del Principato di Monaco l'orologio La Monégasque Calendario Perpetuo monta una cassa in oro rosa con lunetta in titanio. Il movimento è meccanico a carica automatica composto da 364 componenti con punzone di Ginevra.

  9. DB 25 QP – De Bethune

    La luna sferica in titanio a indicare le fasi lunatri spicca sul quadrante del DB 25 QP, un segnatempo con cassa in oro rosa di 44 mm di diametro e un movimento meccanico a carica automatica.

  10. Senator Calendario Perpetuo – Glashütte Original

    Si chiama Senator Calendario Perpetuo il modello proposto da Glashütte Original, creato interamente in Germania, con cassa in oro rosso e un movimento automatico ad alta frequenza con bilanciere con 18 viti in oro visibile sul retro.

Classifica elaborata 06 marzo 2012

Lascia un commento

  • blog