Pensieri d’autore

Cultura e Spettacolo di angela puchetti

Chanel e i super eroi della Marvel.

I migliori amici degli uomini e le ricette americane per i bambini.

La foresta e l’interior design in stile mediterraneo.

L’Occidente selvaggio e il romanticismo del viaggio vintage.

Otto libri per tutti i gusti, perfetti da collezionare e da regalare.

Resident Dog. Incredible Homes and The Dogs That Live There
Nicole England, THAMES & HUDSON (240 pp, 45 euro).
Residenze molto eleganti rese ancora più uniche e desiderabili grazie alla presenza dei cani che in queste case vivono. Più di 300 illustrazioni ci svelano la naturalezza con cui bulldog francesi, golden retriever e labrador, solo per citare alcuni, facciano un sonnellino, annusino ed esplorino le abitazioni di classe dei loro proprietari (spesso architetti). Non importa se al mare o in ritiri di campagna, non importa il loro stile. I cani non si formalizzano davanti a patrimoni ingenti, ricerca estetica e mobili di design. E questo regala calore ed ulteriore charme alle dimore che li ospitano.


Forests in our World. How the Climate Affects Woodlands
Gunther Willinger, TENEUES (224 pp, 50 euro).
La bellezza maestosa e la diversità delle foreste di tutto il mondo è raccontata in questo volume con 148 foto a colori, mappe dettagliate e una miriade di informazioni. Contraddistinte da caratteristiche peculiari dovute alla regione, al clima, al suolo e alla presenza di specie botaniche e animali differenti, le foreste, preziosi ecosistemi in grado di assorbire anidride carbonica e rilasciare ossigeno, sono però fortemente minacciate. Ogni anno ne scompare una porzione pari alla superficie dell’Austria. Oltre al fascino di questo patrimonio verde, tutto quel c’è da sapere per cercare di salvarle.

Chanel. The Impossible Collection
Alexander Fury, ASSOULINE (232 pp, 810 euro).
Oltre 180 illustrazioni e 100 look iconici della Maison Chanel in un volume extra lusso, che spazia dalla creatività rivoluzionaria e irriverente di Gabrielle Chanel fino al genio visionario di Karl Lagerfeld che, come ha sottolineato Harper Bazar, “ha elevato lo status di Chanel dal classico al mitico”. Un volume dalla lavorazione artigianale che si rivelerà un tesoro per ogni ogni vero appassionato di moda: grazie alle foto d’archivio raramente viste, alle immagini dei più importanti fotografi editoriali del mondo, di musei e collezioni private e al lavoro dell’Autore, il giornalista e critico di moda Alexander Fury.

The New Mediterranean. Homes and Interiors Under the Southern Sun
Robert Klanten, Andrea Servert; GESTALTEN  (288 pp, 54 euro).
Il volume raccoglie una selezione di residenze, case di vacanze e interni, situate non solo in località meridionali, come l’Australia, la California e il Brasile, ma anche a New York e a Copenaghen, che hanno adottato una nuova versione dello stile mediterraneo. Una tendenza di design, anzi quasi una filosofia di vita, che mescola minimalismo e colori rustici della terra, materiali naturali e tappeti berberi, mobili in rattan e vetri, pareti bianche e cemento, mattoni e piastrelle in terracotta. L’obbiettivo? Creare ambienti dove respirare luce, artigianato e semplicità.

Marvel. Enciclopedia New Edition
Stan Lee, Adam Brady; DK (448 pp, 35 euro).
Una bibbia aggiornata per tutti gli appassionati di supereroi della Marvel Comics, da Capitan America a Spiderman, da Iron Man agli ultra cattivi come Thanos, Loki e Kingpin. Il volume è una miniera di informazioni fondamentali e storie segrete di ben1200 personaggi, classici o appena creati per rimpolpare ulteriormente il vasto esercito degli eroi dei fumetti. Un’enciclopedia illustrata e scritta con cura che renderà senz’altro felice chi non ha mai smesso di amare i beniamini della sua infanzia.

United Tastes of America.
Gabrielle Langholtz, PHAIDON (240 pp, 30 euro).
Un’atlante con 170 illustrazioni che consente un viaggio meraviglioso, a misura di bambino, attraverso 50 Stati Americani, alla scoperta di 54 ricette tipiche scelte tra le più golose e rappresentative di ogni stato, dal pane fritto dell’Oklahoma alla zuppa di arachidi della Virginia. Il volume è ricco di informazioni, con approfondimenti, curiosità, mappe alimentari e spiegazioni step by step delle ricette fino alla fotografia del piatto finito. Un libro apprezzatissimo dai critici d’Oltreoceano destinato a diventare un cult.

Holiday. The Best Travel Magazine That Ever Was
Pamela Fiori (sopra), Franck Durand, RIZZOLI INTERNATIONAL PUBBLICATIONS  (270 pp, 75 euro).
Il primo libro sulla rivista Holiday, una delle pubblicazioni con più appeal al mondo tra il 1946 e il 1977. Punti di forza del magazine che nel Dopoguerra accese l’interesse dell’America per vedere e leggere sul mondo furono i suoi layout coraggiosi, le originali illustrazioni, l’autorevolezza letteraria e l’ambiziosa scelta di fotografi (tra cui Henri Cartier-Bresson) e artisti. Fu così che Holiday riuscì a raccontare il romanticismo del viaggio in un modo unico. A scrivere sulle pagine di Holiday, scrittori come Jack Kerouac, Ernest Hemingway, Truman Capote, Graham Greene, Colette, E.B. White (il suo Here is New York fu commissionato per le vacanze del 1949).

An American Odyssey
Marc Walter, Sabine Arqué, TASCHEN (612 pp, 150 euro).
Formato extra large per le suggestive prime immagini a colori del Nord America, prodotte dalla Detroit Photographic Company tra il 1888 e il 1924. A quel tempo, 120 anni fa, queste fotografie fecero conoscere l’America agli stessi americani, mentre oggi ci portano indietro a un tempo in cui l’Occidente era ancora selvaggio, pervaso da un senso di scoperta e avventura, genuinità e ruvidezza. Perfetto per chi ama viaggiare negli Usa: non solo da una destinazione all’altra, ma anche in una dimensione inedita, verace e vintage.


Classifica elaborata 19 dicembre 2019
  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Lascia un commento

  • blog