Resort in Asia

di Massimo Morello

Nella cultura orientale il concetto di paesaggio si esprime con parole che significano montagna e acqua, oppure vento, atmosfera, luce, spettacolo. È un concetto che si materializza nell’arte e che oggi viene rielaborato anche nei nuovi resort del sud-est asiatico. Ecco la nostra classifica dei migliori alberghi per una vacanza indimenticabile.

  1. The Nam Hai, Hoi An, Vietnam

    Uno dei più belli dell’Asia, in riva al Mar della Cina, poco a nord di una città Patrimonio Culturale dell’Umanità. Ville su spiaggia. Piscine ultrapanoramiche. Superba spa, con padiglioni in un lago coperto da fiori di loto.

  2. Mandarin Oriental Dhara Dhevi, Chiang Mai, Thailandia

    Destinazione culturale: ville sparse in un’immensa scena d’arte thai, lao, khmer, yunnanese e coloniale. Fenomenale spa che riproduce un tempio birmano.

  3. Eskaya Beach Resort, Bohol, Filippine

    Su un chilometro di spiaggia tanto bella da essere sexy. Ville spettacolari. Base per crociere subacquee su fondali tra i più ricchi del pacifico.

  4. Four Seasons Tented Camp, Triangolo d’Oro, Thailandia

    Per viaggiatori in cerca d’evocazioni avventurose nell’area famosa per il traffico d’oppio. Le tende sono la copertura di 15 padiglioni in puro colonial style. Corsi da mahout, i conduttori d’elefanti.

  5. Six Senses Hideway, Ninh Van Bay, Vietnam

    In una location quasi segreta, un luogo talmente unico da aver adottato un proprio fuso orario. Le ville, con giardino, terrazza, piscina, sono sparse nella baia come elementi dell’ecosistema.

  6. Pangkor Laut Resort, Malaysia

    In un’isola-resort, interamente riservata agli ospiti delle ville nascoste tra gli alberi, affacciate sulla spiaggia, arroccate sui declivi interni a dominare l’orizzonte, appoggiate su palafitte. Spa ai massimi livelli, eccellenti ristoranti.

  7. La Résidence Phou Vao, Luang Prabang, Laos

    Cultural-resort nella città patrimonio culturale del Laos. Suite e piscina infinity affacciate sui templi. Atmosfera magica. Prima luxury spa del paese.

  8. Soneva Kiri by Six Senses, Koh Kood, Thailandia

    Su un’isola ancora esterna al turismo, modello d’architettura e turismo ecostenibile. Grandi ville tra il bordo spiaggia e le colline retrostanti con piscina privata. Spazio giochi per bambini nella foresta.

  9. Amanpuri, Phuket, Thailandia

    Affacciato dei panorami più belli dell’isola-resort con una piccola spiaggia privata che sembra un giardino zen. La spa è un modello anche in un paese dove il benessere, è oggetto di culto. Suite immerse in una piantagione di palme. Servizio d’altissimo livello.

  10. Governor’s Residence, Yangon, Myanmar

    Ex residenza del governatore britannico, per rivivere il fascino dell’epoca in un paese che sembra tornare alla normalità. Servizio impeccabile, ristorante gourmand, camere di design. Ospitalità d’altri tempi.

Classifica elaborata 12 dicembre 2015
  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Lascia un commento

  • blog