Tendenza casa

Arte e Design di Nicole Bottini - Classlife tv/Design & Living

Lenny Kravitz ha collaborato per Kartell all'ultimo Salone del mobile di Milano. Per l'occasione, ha rivisitato la celebre poltroncina Mademoiselle by Philippe Starck dandole un'anima rock.

Finito il Salone del mobile, è tempo di bilanci. Quale tendenza è emersa dalla settimana del design? Sicuramente lo stile rock. Basti pensare alla collaborazione tra Lenny Kravitz e Kartell: il cantante ha, infatto, rivisitato per l’occasione la classica poltroncina Mademoiselle di Philippe Starck in chiave rock, con tanto di fibbie e borchie. Per rockettari in erba, perfetto il bavaglino del marchio francese per bambini Zou Zou Tra La La. E poi ancora, la cucina chic/rock di Diesel, firmata con Scavolini. Ecco la top ten di ClassLife Design&Art Tv.

  1. Da rocker a designer. Lenny Kravitz è stato il protagonista indiscusso dello scorso Salone del Mobile con la sua creazione Kartell goes Rock, le poltroncine Mademoiselle di Philippe Starck, trasformate per l'occasione con fibbie, cuoio, borchie, jeans strappati mixati a policarbonato. Rivisitazione in chiave rock.

  2. Dopo salotti e camere da letto, è la volta della cucina. Diesel stupisce ancora con il suo carattere forte e deciso e completa il total look per la casa. Con Scavolini firma la sua cucina chic/rock. Uno spazio vissuto e pensato come luogo di incontro dal sapore vintage.

  3. Si chiama Flos Gun Collection ed è ormai nota anche ai non addetti ai lavori. Si tratta di una serie di lampade in varie misure, tutte con la stessa impalcatura a forma di arma da fuoco!

  4. Chi lo dice che rockettari si diventa? Alcuni ci nascono e crescono. E se il vostro piccolo è uno di questi, non può non avere Zou Zou Tra La La, il bavaglino in versione rock, ma anche eco sostenibile. I materiali sono di origine vegetale e selezionati in modo scrupoloso per assicurare comfort, qualità, e benessere ai più piccini.

  5. Gufram rinnova la collezione e presenta l’iconico Cactus, proponendolo in una riedizione, grazie alla preziosa collaborazione con i designer Drocco e Mello. Come in un concerto Rock-Pop, le sequenze suscitano emozioni: dopo i preludi verdi, le astrazioni bianche, le vibrazioni rosse e nere, ora si sperimentano le sfumature lime/arancio.

  6. Beolit 12 è un piccolo oggetto targato Bang & Olufsen, brand danese sinonimo di eccellenza nel settore audio-video. Metà hi-fi portatile in stile retrò e metà moderna docking station, vincitore del Red Dot Design Award, potrebbe diventare oggetto di culto tra gli amanti della musica.

  7. Konvolution è il nome dell’esclusiva collezione di oggetti in ceramica, nata dalla creatività del celebre designer Karim Rashid per l’azienda italiana Bitossi Ceramiche. Colori shock e forme fluide fanno di questa collezione una chicca per i design addicted.

  8. Per avere una casa dalla perfetta rock attitude, non può mancare il gancio Handjobs del duo inglese Yve Thelermont e David Hupton. A metà tra l'opera d'arte e l'oggetto utile, audace e insolito, questo gancio in resina laccata, non vi lascerà indifferenti! Disponibile in nero, rosa, arancione, rosso e bianco.

  9. Una dei luoghi più cool di Milano è sicuramente lo Spazio Rossana Orlandi. Appena si entra nel cortile di via Bandello, si viene catapultati in un caleidoscopio di oggetti, forme e colori incredibili. E la padrona di casa, Rossana Orlandi appunto, è assolutamente da conoscere. Intanto potete comprare i suoi inconfondibili occhiali. Il panno abbinato è disegnato da Patricia Urquiola.

  10. Per avere un angolo di verde rock, occorre un vaso rock. E la risposta è Rock Garden, che crea un decoro minerale e surrealista sul vostro terrazzo o in salotto.

Classifica elaborata 09 maggio 2012
  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Lascia un commento