Scarpe da golf

Moda e Tendenze di Marcella Magliucci

Tra le migliori scarpe da golf quelle di Footjoy, presente nella classifica di ClassLife/GentlemanLife con tre modelli.

Sportive, eleganti, high tech, urban style. Le scarpe da golf ormai si differenziano dai modelli “da strada” solo per i chiodi che, fissati sotto la suola, le rendono aderenti al terreno durante l’esecuzione dello swing. Belle e trattate per resistere alla fatica e alle intemperie, sono davvero tutte uguali? La risposta è no, perché linee e tecnologie variano da modello a modello. E poi perché i gusti sono gusti e non si discutono e quindi ognuno può scegliere lo stile che preferisce senza rinunciare alle prestazioni in campo. E per assecondare le tendenze di ognuno, le più prestigiose case di attrezzatura da golf hanno presentato a gennaio le loro novità: ecco i 10 must della primavera 2012.

  1. Ecco World Class GTX

    Design classico impreziosito da un inserto in coccodrillo fanno di queste scarpe un capolavoro di classe e tecnologia. Completamente realizzate in pelle idrorepellente, le Ecco World Class GTX coniugano eleganza, solidità e design sartoriale con una perfetta traspirazione del piede garantita da una speciale solette interna, dalla membrana in goretex che la ricopre e dal sistema ECCO Comfort Fibre System che aumenta la circolazione interna dell’aria mantenendo il piede in condizioni ottimali per 18 buche.

  2. Adidas Samba

    Taglio sportivo, colore accattivante, morbida pelle idrorepellente e traspirante a cui si aggiunge una stabilità massima durante le torsione del piede. Queste sono le caratteristiche che fanno della Adidas Originals Samba Golf Shoes un must da non lasciarsi scappare non appena arriverà in Italia (aprile/maggio). Per chi però non può aspettare qualche mese si consiglia una scapata negli Usa dove sarà messa sul mercato a partire dai primi giorni di marzo (prezzo dichiarato 100 dollari).

  3. Footjoy Icon 2012

    Indiscutibilmente il marchio commerciale più famoso del mercato, Footjoy, anche per la stagione 2012, ha presentato numerosi modelli tra i quali spicca per taglio classico ed eleganza senza tempo FJ Icon 2012 White 2012. Realizzata in morbida pelle bianca completamente traspirante e con garanzia di totale idrorepellenza valida due anni, questa scarpa è curata nei minimi particolari che includono una morbida microfibra che avvolge il tallone per garantire il maggior comfort possibile durante la passeggiata e un grip eccezionale durante lo swing.

  4. Kikkor Tenny Golf

    Dopo il grande successo delle golf sneaker della stagione passata, l’americana Tenny ci riprova e propone la versione 2012 delle Kikkor Golf, vera rivelazione del 2011. Realizzate in pelle scamosciata idrorepellente garantita 12 mesi e con una suola in gomma perfettamente isolante, questa scarpa è talmente comoda che dispiace doversela togliere al termine delle 18 buche Kikkor Tenny Golf .

  5. Footjoy MyJoy 2012

    Classe, performance high tech e quel tanto di eccentrica fantasia che sui campi da golf spesso non guasta. Queste sono le note distintive del modello FJ –Myjoy 2012 proposto dalla celebre casa di attrezzatura golf. Realizzate in morbida pelle perfettamente idrorepellente (garanzia di due anni) e resistente alle torsioni, sono caratterizzate da una soletta in pelle molto flessibile ma con doppia densità PU Fit-Bed (che ricrea la forma naturale della base del piede) e da una speciale sostanza che, posizionata sulla linguetta e sul collo della scarpa, si modella sul piede della persona che la indossa.

  6. Mizuno Stability Golf Shoes

    La tecnologia della suola della Mizuno Stability Golf Shoes è ricavata direttamente da quella utilizzata per le famosissime scarpe da running dalla celeberrima casa giapponese. Ed è per questo che, la stabilità e la torsione garantita, sono tra le più elevate del mercato. Messa a punto grazie all’analisi del movimento del piede durante lo swing, questa scarpa è in grado di fornire il giusto supporto nei punti essenziali mentre i chiodi regolabili limitano l’effetto slice e draw del colpo. E se a tutto questo ci si aggiunge un design aggressivo e al tempo stesso sportivo, il risultato è più che eccellente.

  7. Nike Dunk

    Semplice e al tempo stesso geniale: prendete una sneaker realizzata con tecnologia high tech e look accattivante, producetela in diversi colori e montagli dei chiodi. Questo è più o meno quello che ha fatto Nike per dare vita alle DunK NG Golf, splendide e performanti scarpe per 18 buche di grande relax.

  8. Prada Golf

    Multicolor, ma anche total balck o black&white, e soprattutto high tech. Queste le note distintive della collezione golf shoes spring/summer 2012 firmata Prada. Con frange, borchie e chiodi regolabili ,sono perfette per fashion addicted che non possono rinunciare a sfilare anche in green.

  9. Geox Golf Shoes

    Bianche e blu o bianche e nere. Qualsiasi sia l’abbinamento scelto il risultato di comfort, design aggressivo e traspirabilità ottimale non cambia nei diversi modelli da golf della Geox. Diventate ormai una certezza del panorama golfistico internazionale, queste scarpe coniugano la tecnologia della “scarpa che respira” con il più classico design sportivo Made in Italy.

  10. Footjoy Dryjoys Tour TH

    La classica scarpa da pioggia bianca e nera viene rivisitata da Footjoy che, per la primavera 2012, propone il suo intramontabile modello da pioggia DryTour, nelle versioni bianco e nero e bianco e testa di moro arricchite da inserti in coccodrillo stampato. Realizzate in pelle con sistema waterproof avanzato (garantito due anni) e con solette in poliuretano trattato per garantire il massimo comfort al piede, si confermano il modello preferito da dilettanti e professionisti alle prese con le intemperie della stagione. I chiodi Cyclone offrono la massima aderenza al terreno in ogni condizione pur restando green friendly.

Classifica elaborata 14 marzo 2012
  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Lascia un commento