Top Awards Orologi

Orologi e Gioielli di Paco Guarnaccia


L’ultimo Sihh di gennaio ha visto diverse e importanti maison proporre orologi destinati a lasciare il segno nei mesi a venire. Ecco i top nelle loro rispettive categorie.

  1. In edizione limitata a 75 esemplari: il master grande tradition gyrotourbillon 3 jubilee è un segnatempo che presenta un gyrotourbillon volante che si trova insieme a un cronografo monopulsante (posizionato a ore 2) con visualizzazione digitale istantanea. La cassa è in platino di 43,5 mm di diametro e di 15,5 mm di spessore, mentre il movimento è meccanico a carica manuale di manifattura. Cinturino in alligatore con fibbia deployante regolabile in oro bianco. Costa 450mila euro

  2. Modello unico che celebra la musica inglese, il tonda woodrock è un pezzo speciale che non si caratterizza solo per l'avere un sofisticato tourbillon e l'indicazione della riserva di carica settimanale, ma anche per la particolarità del suo quadrante che ha un motivo gibson con intarsio in legno per la realizzazione del quale ci vogliono 10 giorni di lavoro e oltre 50 segmenti di legno colorati. La cassa è in platino, mentre il movimento è meccanico a carica manuale, visibile attraverso il fondello trasparente in vetro zaffiro. Cinturino in alligatore di Hermés.

  3. Sembra un mistero capire come fanno le lancette di ore e minuti a sembrare letteralmente fluttuanti nel vuoto, in questo segnatempo. Ma il rotonde de cartier misterioso è un concentrato di grande orologeria tecnica che riprende le vecchie pendole denominate, appunto, misteriose. La difficoltà principale che i maestri orologiai della maison hanno affrontato è stata quella di creare un nuovo movimento manuale in grado di risolvere i problemi legati all'azione dei dischi in vetro zaffiro di grandi dimensioni il cui movimento decide il giro di ore e minuti. Cassa in oro bianco.

  4. Grazie alla particolare cassa di 47 mm di diametro con forma detta “a cuscino” del tourbillon cronografo ripetizione minuti tradition (direttamente ispirata a un vecchio modello da taschino degli anni 20 della maison, che attualmente è ospitato nel museo privato di Audemars Piguet) in titanio e oro bianco permette una una migliore qualità del suono della ripetizione minuti (più il materiale è leggero e le dimensioni della casa sono importanti, più il sonoro è ottimizzato). 10 esemplari. Movimento manuale.

  5. Con il grande complication, la casa orologiaia tedesca ha creato un segnatempo così tecnicamente complesso da realizzare da essere limitato in soli sei esemplari. Ogni componente è stato studiato e rifinito dai maestri orologiai della maison, tanto da consegnare agli appassionati un orologio che presenta sia la grande che la piccola suoneria, la ripetizione minuti, il cronografo rattrapante, il calendario perpetuo e la fase di luna. Il movimento manuale di manifattura è interamente decorato e montato a mano. La cassa dalle dimensioni importanti (50 mm di diametro e 20,3 mm di spessore) è in oro rosa

  6. Modello talmente sportivo che prende il nome da roberto mancini, il manager del manchester city, club campione in carica della premier league inglese. A lui è dedicato il nuovo modello rm 11 – 01, orologio con calendario annuale e un cronografo flyback realizzato proprio per una partita di calcio, mostrando un display che segna 45 minuti con in più una parte dedicata ai minuti di recupero. La cassa è in titanio, mentre il movimento è meccanico a carica automatica.

  7. Con il suo quadrante completamente scheletrato con una costruzione che rende il double tourbillon technique black quasi tridimensionale. La una cassa è in titanio e un cinturino in caucciù. La particolarità principale di questo modello è quella di presentare un sofisticato doppio tourbillon posizionato a ore 6 (dentro a una prima gabbia che compie la sua rotazione in quattro minuti si trova una seconda di dimensioni ridotte e inclinata di 30° che compie il suo giro in 60 secondi) e le indicazioni anche dei piccoli secondi a ore 9 e della riserva di carica a ore 3.

  8. Quando ore, minuti e secondi sono separati nella loro indicazione, quell'orologio viene definito regolatore. Proprio come il rising hours della collezione nicolas rieussec che introduce un movimento di manifattura automatico che aziona due dischi rotanti sovrapposti che segnano le ore, e se queste sono notturne o diurne: il primo disco scheletrato, che gira ogni 60 minuti, presenta i numeri da 1 a 12 mentre il secondo, sottostante e bicolore (sia nero che blu) si muove a intervalli variabili dando così il colore giusto all'ora a seconda del momento della giornata. Inoltre, questo orologio ha anche altri quattro dischi rotanti che indicano il giorno (a ore 9), la data (a ore 3) e le funzioni cronografiche (due nella parta inferiore del quadrante). Cassa in oro rosso.

  9. Ben 62 diamanti a taglio brillante per (1,8 carati circa) per il prezioso e sensuale orologio gioiello limelight gala che trova la sua ispirazione negli anni 60 ed è stato interamente realizzato nella manifattura di piaget. Questa versione ha una cassa di 32 mm di diametro in oro bianco e un cinturino in satin nero con fibbia con un diamante

  10. L'excalibur quatuor è il primo orologio al mondo a montare una cassa in silicio (due volte più leggero del titanio e dell'acciaio e quattro volte più resistente di quest'ultimo materiale). Inoltre, la maison ginevrina quest'anno ha fatto le cose in grande tecnicamente dotando quest'orologio di quattro gruppi bilanciere-spirale (aspetto che permette una frequenza di 16hz) e presenta un inedita indicazione della riserva di carica

  11. Una cassa in acciaio con finitura a canna di fucile di 45 mm di diametro, protegge un quadrante che presenta un sofisticato tourbillon nello sporting rl 67 tourbillon, che dimostra una volta di più la costante marcia di ralph lauren verso le complicazioni più importanti. Movimento è meccanico a carica automatica, il cinturino in alligatore.

  12. Il Luminor 1950 Regatta 3 days Chrono Flyback titanio è un cronografo dotato di regatta countdown che offre la possibilità di stabilire l'esatto momento della partenza di una regata: un pulsante arancione posizionato a ore 4 fa retrocedere di un minuto ad ogni scatto la lancetta centrale arancione dei minuti cronografici fino alla posizione voluta in relazione alla durata del countdown. Poi basta schiacciare il pulsante a ore 10 e il countdown parte.

  13. Nuova complicazione poetica per Van Cleef & Arpels che presenta un il lady arpels ballerine enchantée, un orologio con un quadrante dove svetta una ballerina in oro il cui tutu (una volta premuto il bottone a ore 8) si aziona e va a segnare ore da una parte e minuti dall'altra facendo diventare la ballerina una farfalla. Cassa in oro bianco con lunetta tempestata di diamanti e movimento automatico con doppio retrogrado. Prezzo su richiesta

Classifica elaborata 27 marzo 2013
  • email
  • Print
  • Facebook
  • Twitter

Lascia un commento

  • blog