Donne sul podio

LADIES - APRILE 2012

Donne sul podio

La creativià e la sensibilità femminili conquistano sempre di più un ruolo chiave nell’economia. Se a questi due atout delle donne, poi, si uniscono preparazione manageriale e polso, il risultato sono talenti capaci, per esempio, di sintetizzare arte e business, facendone una professione di successo. È il caso delle sette protagoniste intervistate in questo numero,  in occasione del Salone del Mobile di Milano, dal 17 al 22 aprile: stili e modi differenti, uniti sotto il segno del design. Uno scatto d’eccezione ritrae ciascuna con il proprio  oggetto preferito, dall’opera d’arte Sì! di Pietro Sanguineti nel salotto di Maria Cristina Didero, alla mucca portafortuna di Silvana Annicchiarico, direttrice del Triennale Design Museum (pag. 55). Nel portfolio di Ladies ci sono anche Luisa Bocchietto, presidente dell’Associazione per il disegno industriale, Marva Griffin, curatrice del salone Satellite, Francesca Molteni, fondatrice della Muse Project Factory, Domitilla Dardi, curatrice del design al Maxxi di Roma, e Barbara Villari, presidente del gruppo Classico Italiano e membro del cda di Cosmit, l’ente organizzatore dei saloni del Mobile. Ogni donna che si divide tra casa e lavoro in fondo è un po’ tiger woman. Ma le donne cinesi lo sono di più, perché da generazioni vengono cresciute ed educate con severità e rigore, elementi chiave, secondo loro, del successo nella vita. Come esercitare e coltivare il talento? Lo spiegano a Ladies quattro donne orientali che vivono e lavorano in Italia (pag. 72). Conquistarsi il successo, a piccoli passi, con costanza, impegno, dedizione all’obiettivo: così Jessica Chastain (in copertina e a pag. 48) è arrivata sul red carpet degli Oscar con il film The Help. E così sarà per le atlete di tutto il mondo che convergeranno a Londra in luglio. Aspettando le Olimpiadi, Ladies, propone la nuova moda sport-sexy, piena di energia, funzionale e firmata dai più grandi stilisti e brand. Accessori, make-up, segreti di bellezza per illuminare il viso, la nuova tendenza delle Spa adventure (relax sì, ma con escursioni e sport), shopping colorato e molte altre idee arricchiscono questo numero. Buona lettura, buon divertimento. (Giulia Pessani)